Lovely Planet si presenta come un FPS arcade bizzarro, colorato e con una curva di difficoltà per nulla indifferente, proposto dallo sviluppatore QuickTequila. Dietro questo gioco, dall’apparenza semplice, si nasconde un gameplay che mette seriamente alla prova le abilità del giocatore, con livelli sempre più difficile divisi in 4 atti, una grafica semplice e molto pulita, una classifica del miglior tempo e altro ancora. Probabilmente siamo di fronte ad una delle poche e rare eccezioni che si trovano su Steam; dai tratti per nulla innovativi, ma molto divertente e ostico.

lovely planet 2

Tra colori pastello e ostacoli da memorizzare

Come abbiamo già detto, Lovely Planet Arcade è strutturato in 4 atti ciascuno con 30 livelli per un totale di 120 livelli. Grazie alla sua grafica molto semplice, dallo stile pulito con colori pastello ed elementi poligonali estremamente basilari. Caratterizzato da fiorellini a cuori molto carini che ben si intonano al resto dell’ambientazione, ogni livello è composto da strutture apparentemente orientali con nemici strutturati da due sfere, una grande per il corpo e una piccola per la testa, dove è posto un grazioso cappellino sempre dai tratti orientali. Il tutto è accompagnato da melodie carine e ritmiche, composte da Calum Bowen, realizzate quasi per rilassarti visto il gioco frenetico e difficile.

Le meccaniche sono estremamente semplici, ma non per questo deve esserlo anche la risoluzione dei livelli. Siamo di fronte ad un FPS Arcade che non presenta nessun elemento tipico degli sparatutto: niente conteggio delle munizioni; niente barra della vita, basta un colpo o un’esplosione per morire e dover ricominciare tutto d’accapo; niente posti dove coprirci dal fuoco nemico e nemmeno una trama, dichiarata essere superflua dallo sviluppatore. Dopo averlo provato effettivamente è così. Lovely Planet non necessita di una trama, è già divertente così come è strutturato.

I livelli, pur essendo molto corti, presentano ognuno un percorso diverso da svolgere. In questo percorso dovremo stare molto attenti, perché ci troveremo a dover affrontare una situazione molto frettolosa a causa del tempo che scorre per battere un nuovo record; a dover eliminare ogni nemico presente per poter finire il livello e infine, dovremo stare allerta per evitare i colpi nemici e trappole posizionate qua e la. Per raggiungere questi obbiettivi, avremo bisogno solo di un paio di tasti per sparare, schivare, saltare e girarci intorno. Niente di cosi difficile, vero? Non è proprio così, visto che dietro a delle meccaniche estremamente semplici si nasconde un gioco che offre una difficoltà per nulla da sottovalutare.

Nei vari livelli che andremo ad affrontare, ci imbatteremo in diversi nemici. Alcuni di essi staranno fermi, altri soffriranno di qualche bug e non spareranno, altri ancora si muoveranno in modo da costringerci e schivare i colpi e sparare al momento giusto. Non è tutto, nei livelli più avanzati ci saranno addirittura mostri più forti. Tuttavia, come già detto, per poter finire ogni  livello dovremo eliminarli tutti e di conseguenza non possiamo evitarli in alcun modo. Ovviamente i 120 livelli presenti nel gioco non offriranno solo nemici da abbattere, ma anche trappole da schivare, bombe esplosive da distruggere prima che tocchino terra, pozze di fuoco da evitare e molto altro ancora. Se si vuole avere una chance per superare i livelli, oltre a doverli affrontare più e più volte, dovremo per forza di cose essere molto reattivi e memorizzare ogni elemento presente nei livelli. Questo perché tempo per pensare non ne avremo.

Il sistema di classifica è composto da 3 stelle per ciascun livello, dove le prime due vengono date al completamento di esso entro un tempo limite di qualche secondo; mentre la terza si sblocca solo se ogni nostro colpo andrà a segno al primo tentativo, dunque dovremo avere una precisione del 100%.

lovely planet

Per riassumere, Lovely Planet propone uno stile grafico semplice, come anche un gameplay privo di elementi come la personalizzazione del proprio personaggio, enigmi da risolvere, il mirino o altri già citati. Ciò nonostante propone brevi livelli, disseminati di nemici e trappole, da affrontare più e più volte prima di poterli superare.

Purtroppo però questo è tutto. Il gioco, nonostante proponga un livello di sfida autentico, non presenta ulteriori elementi che invoglierebbero a giocarlo ancora e ancora. Una volta completati i livelli non c’è null’altro da fare, se non cercare di completarli tutti ottenendo tre stelle e per il prezzo di 5,99 euro ci starebbe anche, ma è comunque un vero peccato.

Conclusione

Quello che ci viene proposto dagli sviluppatori di Lovely Planet è semplice: eliminare i nemici, evitare le trappole e finire il livello. Quindi bisogna essere in grado di eseguire queste semplice meccaniche ed è proprio qui che è racchiusa la sfida principale. Il gioco non soffre affatto dell’assenza di una trama o di altri elementi presenti in ogni FPS, è un arcade e svolge pienamente in suo lavoro, anche se sicuramente avrebbe giovato dare al titolo una maggiore profondità.

In conclusione, per chi ama sfide impossibili consiglio vivamente di acquistarlo. È un titolo che esegue alla perfezione il lavoro per cui è stato realizzato.

Ti Potrebbe interessare anche...