Quando si parla di Uncharted 4 ci si aspetta di sentire e leggere elogi, ma il Washington Post è andato controcorrente pubblicando una recensione dove danno un voto basso al gioco, una bella insufficienza, con un 4/10. Qualche appassionato non ha gradito tale recensione, perciò è partita una petizione su change.org per rimuoverla.

La recensione che lascia il gioco con un magro 4 è in realtà una versione satirica di quella vera, tale recensione è stata scritta da Michael Thomsen, che come detto in precedenza, puntava su un tono satirico anche se è doveroso dire che leggendo la recensione, il tono satirico non è cosi marcato come dovrebbe essere.

Uncharted™ 4: Fine di un ladro_20160513225515
Il Washington Post ha poi rilasciato la vera recensione per Uncharted 4, il titolo di Naughty Dog prende un 4/4 ovvero un bel voto pieno. Putroppo nonostante l’ottima recensione rilasciata in seguito, la versione scritta da Thomsen ha avuto il suo peso all’interno di Metacritic abbassando il voto del gioco da 94/100 a 93/100.

Probabilmente Metacritic risolverà il disguido sul punteggio, eliminando buona parte delle polemiche mentre allo stesso tempo la petizione per la rimozione della recensione di Thomsen sta generando firme.

Uncharted 4 07
Cosa ne pensate del titolo? Lo avete giocato? Cosa pensate della vicenda sulla recensione del Washigton Post? Avete letto la nostra recensione di Uncharted 4? Fateci sapere i vostri pensieri a riguardo.

Ti Potrebbe interessare anche...