Albion Online, sviluppato da Sandbox Interactive, è un MMORPG fantasy di tipo Sandbox. Ovvero un gioco che mette a disposizione dell’utente numerosi strumenti e possibilità, senza imporre particolari obbiettivi da raggiungere, ma semplicemente lasciando piena libertà al giocatore.

Grazie ad una campagna Kickstarter e gli oltre 170.000 finanziatori, quattro anni fa è stato possibile iniziare lo sviluppo di Albion Online. Attualmente il gioco si trova nell’ultima fase prima della release, la final beta. Per poter partecipare alla beta, occorre comprare uno dei pacchetti founder sul sito. Al termine di questa ultima fase tutti i progressi verranno azzerarti.

Il destino

Partiamo con il dire che la creazione del personaggio non sembra affatto adatto ad un titolo Sandbox, questo perché le opzioni per la personalizzazione del nostro alter-ego sono davvero poche. Detto questo, una volta creato il nostro personaggio, verremo immediatamente catapultati ad Albion, una terra tutta da esplorare. Il nostro “scopo” sarà quello di colonizzare il nuovo mondo facendoci strada tra i numerosi pericoli presenti ad Albion.

destiny board albion online

In Albion Online, e qui si notano gli elementi di un Sandobox, potremo fare ed essere qualsiasi cosa. L’unico vincolo che avremo sarà legato alla Destiny Board, dove verrà illustrata la nostra progressione in determinate materie. Nel momento in cui approderemo ad Albion, non avremo alcun NPC che ci dirà cosa fare, ma sarà la Destiny Board a farlo; una volta completati i primi obbiettivi avremo piena libertà di decidere cosa fare. All’inizio, la Destiny Board potrà sembrare complessa, tuttavia è molto più semplice di come ci apparirà. Potremo dedicarci alla raccolta delle risorse, al PVP, all’esplorazione di dungeon e così via. Man mano che andremo avanti, non avanzeremo di livello, ma ben sì sbloccheremo lo step successivo dell’obbiettivo della Destiny Board conseguito. Quindi se avremo raccolto X risorse di T1, sbloccheremo la possibilità e l’obbiettivo di raccogliere X risorse T2 e così via.

albion online pg

Per quanto riguarda invece il personaggio, non avremo una serie di classi o ruoli da scegliere. Questo perché potremo essere qualsiasi cosa attraverso le armi e l’equipaggiamento indossato. Se vorremo essere un guerriero, ci basterà forgiare un’armatura, una spada e uno scudo; mentre, se vorremo essere un mago andremo di vesti leggere, bastone e libro degli incantesimi. E se vorremo essere un guerriero magico? Potremo fare anche quello. Non c’è alcun limite. Nel momento in cui andremo a forgiare la nostra arma e gli equipaggiamenti, avremo la possibilità di selezionare varie skill da utilizzare in battaglia. Naturalmente, se svolgeremo gli obbiettivi della Destiny Board indossando un tipo di arma e armatura, potremo sbloccare il tier superiore, ottenendo così migliori statistiche e skill più potenti.

Come si può notare, la progressione del nostro personaggio è particolarmente semplice, tuttavia è un processo molto lungo. Avremo bisogno di ore di farming per sbloccare il tier successivo all’interno della Destiny Board. Sicuramente però tra dungeon, raccolta delle risorse e PVP le cose da fare non mancheranno, e se ci scocceremo di continuare un determinato obbiettivo ci basterà semplicemente farne un altro. Insomma, non abbiamo vincoli.

Economia e guerra

L’economia del gioco è sicuramente molto più complessa di quanto si possa credere. Ogni città possiede un mercato proprio con prezzi e oggetti che variano rispetto ad un’altra città. Questa caratteristica obbliga sostanzialmente il giocatore a viaggiare da città in città e a pensare dove vendere un determinato oggetto per ottenere una remunerazione maggiore.

albion online pvp

Il perno principale del gioco, nonostante la mole di cose da fare, è sicuramente l’interazione con gli altri giocatori, attraverso le gilde e il PVP. Entrambe sono importanti per quanto riguarda le battaglie PVP di gilda, dove perdere o guadagnare un territorio potrà essere importante ai fini della competizione e la ricchezza del gioco.

Altre features minori, ma altrettanto importanti sono sicuramente il sistema della reputazione e l’housing. In Albion Online, le nostre azioni saranno importanti anche al fine di determinare il modo in cui gli altri ci vedono. Se ci comporteremo scorrettamente, attraverso attacchi indiscriminati, e raggiungeremo una reputazione negativa, verremo cacciati dalle città del gioco e dovremo rifugiarci nelle zone dei fuorilegge.

Un’altra cosa interessante è il l’housing system ovvero la possibilità di costruire edifici all’interno di determinate zone: le città e le isole istanziate. Nelle varie città saranno presenti dei lotti dove poter costruire la nostra casa o semplicemente edifici di produzione.  Mentre, le isole istanziate, che sono disponibili solo per i giocatori premium, sono delle zone completamente private dove poter costruire liberamente la nostra casa, strutture di raccolta e produzione. Naturalmente, anche le gilde hanno le loro zone dove poter costruire.

Infine, per quanto riguarda le micro-transazioni, non sembra che potranno incidere in modo particolare all’interno del gioco. È possibile diventare giocatore premium anche attraverso la valuta del gioco.

Conclusione

Albion Online è sicuramente un titolo ben strutturato, in grado di catapultare il giocatore in un mondo in pieno stile Sandbox. Dalle caratteristiche peculiari fino al comparto tecnico è curato tutto molto bene. Basta pensare al fatto che questo titolo sarà godibile sia su sistemi operativi PC che quelli tablet, permettendo ai giocatori di giocarci in qualsiasi momento. Oltretutto, il titolo è anche ottimizzato al meglio. La prova è stata eseguita sia un PC di fascia alta che uno di di fascia bassa, e su entrambi si è riuscito a provare il titolo senza alcun problema a livello tecnico (naturalmente con un PC di fascia bassa bisognerà scendere a compromessi).

Insomma, per gli amanti dei titoli Sandbox, pur con il suo stile semplice, Albion Online potrebbe essere il gioco adatto a loro. Naturalmente, se amate giochi come World of Warcraft con uno stile più Themepack, non acquistatelo perché non vi piacerà per nulla. Il titolo è ancora in fase beta e molte cose potrebbero cambiare da qui fino all’uscita del gioco. Certo, anche se quello che abbiamo visto ci ha soddisfatti pienamente, si spera che Albion Onine manterrà una certa costanza nel rilasciare nuove terre da esplorare e nuovi contenuti, proprio come ha fatto duranti questi mesi di sviluppo.

Se desiderate provare il gioco, vi basterà acquistare uno dei pacchetti disponibili sul sito:

  • Veteran Founders Pack ($29.95 USD);
  • Epic Founders Pack ($49.95 USD);
  • Legendary Founders Pack ($99.95 USD).

Ti Potrebbe interessare anche...