Con l’arrivo della nuova soluzione Microsoft, Xbox One X, in molti si chiedono quando Sony risponderà con una console dall’alto profilo tecnologico.
Ecco i cinque motivi per cui Sony dovrebbe annunciare la PlayStation 5 nel breve periodo ed i cinque per cui può rimandare l’annuncio ancora per qualche anno.

PlayStation 5 Sì

1. La PlayStation 4 ha mostrato i muscoli fin dal lancio con una risoluzione migliore nei primi titoli third parties, perdere questo primato tecnologico per troppo tempo potrebbe risultare deleterio
2. La PlayStation 4 Pro, nonostante il netto miglioramento, non viene sfruttata a dovere dagli sviluppatori, una nuova console con più RAM e più potenza potrebbe far fare il salto qualitativo richiesto per il 4k
3. Il PlayStation VR è un ottimo dispositivo ma non si vedono grosse differenze tra un gioco su PS4 e PS4 pro, una nuova console potrebbe far sbocciare questa nuova ed interessante tecnologia
4. Nuovi servizi e Tecnologie: la nuova console potrebbe includere nuove tecnologie per sfruttare al meglio servizi come il PS Now e proporre nuovi modelli di servizi più scalabili per venire incontro alle esigenze dei giocatori
5. Nuovo controller: per quanto il DualShock 4 sia stato un ottimo salto in avanti rispetto al tre, il pad base della concorrenza è ancora un gradino superiore.

PlayStation 5 No

1. Sony sta dominando questa generazione, l’annuncio di una nuova console potrebbe far rallentare paurosamente le vendite della PS4 in attesa della PlayStation 5.
2. Compatibilità: La PS4 pro è molto simile architetturalmente alla Ps4 normale per evitare problemi di compatibilità software. Una PS5 non compatibile con i giochi recentemente usciti potrebbe risultar indigesto alla community.
3. Nuove tecnologie: per poter portare innovazione bisogna avere nuove tecnologie pur contenendo i prezzi. Al momento siamo in un periodo di transizione ed i costi per i componenti interni potrebbero risultare elevati.
4. Titoli annunciati: Sony ha già annunciato molti titoli esclusivi per PS4 fino al 2019, far uscire una console prima di quella data potrebbe complicarne lo sviluppo e la futura console (sviluppare per due hardware magari non compatibili è sempre complicato).
5. Modello innovativo: analizzare, progettare e mettere in produzione una nuova console è dispendioso a livello di risorse. Con il settore mobile sempre più tecnologicamente ai passi coi tempi servirà davvero una nuova generazione di console?

Voi cosa ne pensate? Secondo voi Sony dovrebbe affrettarsi ad immettere una nuova console o può ponderare il lancio della nuova soluzione tra qualche anno forte del suo domino sul mercato?

Ti Potrebbe interessare anche...