Dopo aver analizzato Blitz, IQ e Jäger, in questa guida vedremo il secondo difensore dell’unità tedesca GSG 9: parliamo di Bandit.

L’abilità speciale di Bandit e quali armi scegliere

Bandit è uno degli operatori migliori per quanto riguarda la difesa della stanza dai droni e dalle cariche da irruzione in Rainbow Six Siege. Grazie infatti al generatore da campo CED-1 è in grado di elettrizzare i gadget del team e le pareti rinforzate, in modo tale da mettere in difficoltà gli avversari. Chiamato anche cavo elettrizzato, può essere utilizzato per far passare la corrente sul filo spinato e sugli scudi mobili. Nel primo caso per distruggere i droni del team avversario, nel secondo caso per folgorare i nemici che provano a scavalcare lo scudo.

Come arma primaria, può utilizzare una mitraglietta MP7 o uno shotgun M870.
Per secondaria ha a disposizione solo una pistola semi-automatica P12.
In quanto al gadget, la scelta può essere fatta tra filo spinato e nitro-cell (o C4).

La MP7, essendo una mitraglietta, è l’arma consigliata per gli scontri a fuoco da distanza media o ravvicinata, ideale per ogni situazione.

L’M870 è la scelta migliore per gli ingaggi da vicino, in quanto lo shotgun non è molto efficacie dalla lunga distanza.

La P12 rientra senza dubbio tra le migliori pistole per quanto riguarda gli scontri a fuoco dalla media distanza. Precisione altissima e rinculo quasi nullo la rendono micidiale.

Utilizzato insieme al cavo elettrizzato, il filo spinato può essere piazzato all’ingresso della stanza per evitare il passaggio dei droni e/o per arrecare danno agli avversari se dovessero passare in quella zona.
La nitro-cell è invece utilissima in situazioni critiche. Lanciandola verso un nemico si ha la possibilità di farlo fuggire, o ucciderlo nei casi più fortunati.

Quando e con chi usare Bandit?

La corazza leggera e l’elevata velocità rendono Bandit uno degli operatori più duttili del tattico targato Ubisoft. Con il suo gadget speciale è indispensabile per mantenere sicura la stanza nella quale si trova l’obiettivo. Il cavo elettrizzato non dà in alcun modo la possibilità al team nemico di sfondare le pareti rinforzate, a meno che non sia presente Thatcher.

Il tallone d’Achille del gadget speciale di Bandit è infatti la sua vulnerabilità nei confronti delle granate EMP di Thatcher. Se il generatore si trova nel raggio d’esplosione delle granate EMP viene distrutto, annullando così l’elettrizzazione sulla parte piazzata.
Proprio per questo, il compagno migliore da affiancare a Bandit è sicuramente Mute. Il primo, attraverso il cavo elettrizzato, può impedire agli avversari di individuare i jammer del secondo. A sua volta, Mute può impedire alle granate EMP di esplodere, evitando che gli avversari distruggano i generatori di Bandit.

Questo dunque tutto quello che c’è da sapere su Bandit, uno dei difensori più utilizzati e più utili del gioco. Scrivete nei commenti la vostra opinione su questo operatore e restate aggiornati su Gamempire per tutte le novità sul mondo dei videogiochi!

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!