Altro giorno, altra guida su The Division 2, secondo capitolo della serie targata Ubisoft e Massive Entertainment. Dopo diverse settimane di gioco, dobbiamo ammettere che questo titolo ci sta tenendo incollati allo schermo più di quanto avessimo mai immaginato. Ne avevamo parlato bene nella recensione, ma non avremmo mai pensato che ci fosse piaciuto fino a questo punto. Nella precedente guida abbiamo analizzato quelli che per noi sono i migliori Vantaggi del gioco, in questo articolo vediamo invece le migliori Abilità.

Per rinfrescare un po’ la memoria, ricordiamo che le Abilità in The Division 2 sono dei gadget ottenibili tramite appositi Punti Abilità o Punti SHADE che permettono al giocatore di avere un grande aiuto sul campo di battaglia. Alcune Abilità danno una mano al singolo giocatore, mentre altre conferiscono dei vantaggi di squadra nelle partite multiplayer. È importante sapere che una volta terminata la storia potranno essere sbloccate tutte le Abilità, in quanto si avranno punti sufficienti per poterlo fare.

Le migliori Abilità individuali

Partiamo con le Abilità migliori per le partite in solo. Al primo posto, ma non per importanza, abbiamo deciso di inserire la Torretta Cecchino. È stata la prima Abilità che abbiamo scelto nel gioco e continuiamo ad utilizzarla tuttora. Si tratta di una torretta che spara in stile fucile di precisione, con colpi singoli ma di una potenza incredibile. Con un solo proiettile è in grado di abbattere i nemici comuni, mentre per quelli più corazzati sono necessari almeno un paio di colpi. Se posizionata in punti strategici risulta davvero devastante.

Restando in tema torrette, in alternativa a quella di precisione vi consigliamo la Torretta Assalto. Così come per quella precedente, il giocatore può selezionare il nemico che la torretta dovrà colpire, in quanto può essere marcato un solo bersaglio per volta. Questo tipo di torretta spara a raffica proprio come un fucile d’assalto, causando un danno elevato ai nemici deboli e distraendo il gruppo di soldati presenti in modo tale da permettere al giocatore un momento di respiro.

Simile a quest’ultima torretta, ma più tecnologico, è il Drone Aggressore. Ha esattamente le stesse funzioni della torretta, ma con la differenza che è in grado di spostarsi verso il nemico selezionato come bersaglio. Quando inizia a sparare, il nemico sposta l’attenzione verso il drone, dando la possibilità al giocatore di attaccarlo senza problemi. Può rivelarsi molto utile in situazioni difficoltose, dove c’è bisogno di abbattere più di un nemico.

Come ultima Abilità per il single player consigliamo lo Scudo Baluardo. Utile sia in fase difensiva che offensiva, è in grado di bloccare una grande quantità di colpi, permettendo al giocatore di avanzare verso il nemico. L’unica pecca è che questo scudo copre solo la parte superiore del corpo, lasciando scoperte le gambe, ma difficilmente i nemici colpiranno la parte bassa del nostro personaggio.

Le migliori per la squadra

Diamo adesso uno sguardo a quelle che secondo noi sono le Abilità migliori da utilizzare in team. A dir la verità, di veramente buone ce ne sono poche. Abbiamo quindi scelto le quattro che consideriamo davvero importanti. Come prima indichiamo la Mina Massa. Si tratta di una granata che, lanciata verso un gruppo di nemici e premendo l’apposito tasto, si divide in granate più piccole che inseguono diversi obiettivi ed esplodono nelle loro vicinanze, causando un danno elevatissimo. Alcune volte non c’è neanche bisogno di tirare fuori l’arma, perché queste granate potrebbero far fuori un gruppo di nemici senza nessun problema. Sono la scelta migliore per aiutare un compagno in difficoltà.

Utilissimo per dare una mano ad un membro del team sotto attacco, il Drone Difensore è la scelta più adeguata durante le raffiche di fuoco. Dotato di un generatore di micro-onde nella parte inferiore, è in grado di deviare i proiettili diretti verso un giocatore in particolare. Questo particolare gadget è sicuramente quello più in grado di aiutare la squadra quando qualcuno è in situazioni difficoltose, o quando si avventura solo contro un gruppo di nemici.

Le ultime due Abilità che abbiamo deciso di inserire sono due tipologie di Alveare. Il primo è l’Alveare Restauratore. Si tratta di un dispositivo che rilascia dei micro-droni in grado di riparare le corazze degli alleati, senza obbligarli ad utilizzare kit medici. In questo modo, i compagni di squadra hanno la possibilità di respirare ed avere un attimo di calma per recuperare le energie ed essere pronti ad un nuovo attacco.

L’ultima Abilità che abbiamo scelto di inserire, ma non per importanza, è l’Alveare Rianimatore. Lanciato in una zona con dei membri del team, può rianimare gli alleati a terra presenti in quell’area, grazie a dei micro-droni sganciati. Un gadget molto utile, che permette al giocatore che lo utilizza di non perdere tempo a rianimare un compagno e restare quindi concentrato nello scontro a fuoco con i nemici.

Queste sono dunque le migliori Abilità in The Division 2 secondo Gamempire. Le abbiamo analizzate e provate tutte a fondo prima di trarre delle conclusioni. Speriamo quindi di aiutarvi nella scelta, ma ad ogni modo ognuno ha uno stile di gioco preferito. Per questo motivo la scelta dell’Abilità dipende prima di tutto dal giocatore. La scelta finale sta quindi a voi, noi abbiamo solo cercato di darvi una mano nel miglior modo possibile.

Ti Potrebbe interessare anche...