Bethesda ritorna sul palcoscenico dell’E3 di Los Angeles ampliando i suoi prodotti di punta come The Elder Scrolls, Doom e Fallout 4 e portando “nuove” IP come Prey ed il secondo capitolo di DishonoredLamentarsi troppo per l’orario italiano in cui i ragazzi di Bethesda hanno presentato i nuovi e vecchi prodotti non serve a nulla. Armati di caffè e sigarette abbiamo seguito con per voi con molto interesse la conferenza E3 della società di sviluppo americana.

QUAKE CHAMPIONS

Lo show si è aperto con l’annuncio di Quake Champions, uno sparatutto competitivo focalizzato sulla velocità e la dinamicità, che cercherà di riportare il celebre marchio dove gli compete. Il gioco, per gli amanti della fluidità, avrà il frame rate sbloccato e tante configurazioni che permetteranno all’utente di decidere la migliore a seconda delle proprie esigenze.

Al momento non sono state rilasciate date per il lancio.

THE ELDER SCROLLS LEGENDS

Passato il primo titolo di Bethesda siamo entrati con un breve ma “stiloso” filmato in The Elder Scrolls Legends, un gioco di carte strategico che sarò disponibile anche su iPhone e terminali Android.  Il gioco oltre alla componente competitiva avrà anche una modalità campagna.

FALLOUT 4 DLC E SKYRIM REMASTERED

Presentati i nuovi DLC per Fallout 4 che si chiameranno rispettivamente Contraptions e Vault-Tec. Il gioco inoltre riceverà un aggiornamento che aggiungerà nuove funzionalità e sarà disponibile anche per PC a partire da luglio 2016.

Confermato la tanta vociferata versione remastered per PS4 e Xbox One di The Elder Scrolls V: Skyrim. La versione rivista includerà diversi aggiornamenti grafici e tutte le espansioni del gioco permettendo inoltre di installare le mod anche su console.

PREY

Rivelato finalmente Prey, uno sparatutto in prima persona con ambientazione spaziale sci-fi. Il gioco, come molti sanno, è in cantiere da diverso tempo ed è di fatto il reboot dello sparatutto in prima persona realizzato da Human Head Studios dieci anni fa. Il gioco è in via di sviluppo presso gli Arkane Studios, lo stesso team di Dishonored 2 ed avrà un’ambientazione fantascientifica vissuta sempre in prima persona.

Prey sarà disponibile su PS4, Xbox One e PC solo nel 2017.

DOOM SNAPMAP

Durante E3 2016 di Bethesda non potevano mancare diversi aggiornamenti per Doom Snapmap, potente tool in cui i giocatori possono creare scenari, regole e nemici personalizzati. E’ ora disponibile, inoltre, il primo livello di Doom giocabile gratuitamente.

THE ELDER SCROLLS ONLINE

Le novità per Elder Scrolls non finiscono con Legend. In arrivo infatti diverse novità anche per The Elder Scrolls Online con la nuova espansione Dark Brotherhood.  Se si possiede Tamriel, inoltre, sarà possibile esplorare l’intera area di gioco senza restrizioni di livello.

DISHONORED 2

Il primo video-gameplay di Dishonored 2 si è finalmente mostrato al grande pubblico. Molta cura è stata dedicata alle ambientazioni ed al gameplay che sembra più fluido e dinamico permettendo di completare i vari livelli in molte modalità differenti. Sarà possibile scegliere se giocare nei panni di Corvo o di Emily; i due personaggi avranno alberi delle abilità diversi.

Dishonored 2 sarà disponibile a partire dall’11 novembre 2016 nei formati PC, PS4 ed XBOX One.

Altro piccolo ma interessante annuncio è il supporto alla realtà virtuale. I primi due titoli del progetto Bethesda VR saranno Doom e Fallout 4 che, a partire dal 2017, saranno giocabili con il visore HTC Vive.

La presentazione di Bethesda non ha deluso le aspettative, nonostante qualcuno vociferasse un nuovo capitolo della serie Skyrim, sono molte le novità della casa di sviluppo americana. Partendo dal piacevole ritorno di Quake, autentico pilastro del mondo FPS, fino agli annunci di Prey e Dishonored 2. In generale possiamo ritenerci soddisfatti anche grazie alle corpose espansioni in arrivo per Fallout, Doom ed Elder Scrolls online.

Rimanete sintonizzati su gamempire per sapere tutto sulle prossime conferenze dell’E3 2016!

[php snippet=10 param=id=538]

Ti Potrebbe interessare anche...