Destiny 2 è un videogioco sparatutto sviluppato da Bungie con l’assistenza di Vicarious Visions e High Moon Studios, sequel di Destiny e delle sue espansioni. Nel gioco sarete in grado di sbloccare determinate sottoclassi per il vostro personaggio, ma a differenza del primo capitolo non basterà più guadagnare punti esperienza. Vediamo quindi come sbloccare tutte e tre le sottoclassi.

Nel nuovo capitolo dello sparatutto online di Bungie, per sbloccare le abilità dovrete prima trovare una reliquia della sottoclasse desiderata ed infine portare a termine una piccola quest. All’inizio del gioco avrete a disposizione solo una sottoclasse, associata alla classe scelta per il vostro personaggio. Le reliquie non hanno una posizione precisa all’interno del gioco, e si troveranno in maniera randomica, indipendentemente dal vostro livello del personaggio. Vi basterà esplorare e completare le  missioni secondarie per riuscire a trovarle nel minor tempo possibile.

Una volta trovata la Reliquia, dovrete scoprire come attivarla analizzandola nel Milestone. Ognuna di esse richiede attività diverse, completabili sia in modalità PvP che PvE. Una volta caricata al 100%, vi apparirà  una nuova missione disponibile all’interno della Zona Morta Europea. Dovrete viaggiare attraverso questa zona per raggiungere il frammento, potrete ascoltare la storia raccontata dagli ologrammi dei vari personaggi, o semplicemente ignorarli e proseguire attraverso i portali.

Una volta raggiunto il Frammento, verrete attaccati da varie ondate di nemici, ma nel contempo sbloccherete la nuova sottoclasse. A questo punto non vi resta che sconfiggerli tutti, posizionandovi vicino ai punti di Luce per ricaricare velocemente la vostra Super. Appena sconfitte tutte le ondate, la missione sarà completata e potrete equipaggiare la vostra nuova sottoclasse. Ricordiamo che la seconda sottoclasse si può sbloccare dal livello 7, mentre la terza dal livello 14.

Ti Potrebbe interessare anche...