Red Dead Redemption 2 e la sua componente online in arrivo a breve, occuperà molte ore di tantissimi videogiocatori per le prossime settimana e poi da qui a Natale ci sono altri grandi titoli ad aspettarci. Qualche nome? Fallout 76, Battlefield V, Just Cause 4, Super Smash Bros Ultimate, solo per citarne alcuni. 

Ma poi cosa succederà all’inizio del nuovo anno? A differenza di qualche tempo fa, non avremo un periodo particolarmente lungo di “carestia” da grandi uscite videoludiche. Gli esperti del marketing delle grandi software house hanno capito che lanciare titoli anche poco dopo l’inizio dell’anno non è affatto azzardato come provare ad utilizzare strategie roulette o di altri giochi da casinò. Ed allora andiamo subito a scoprire le prime grandi produzioni in arrivo nel 2019.

Resident Evil 2 (25 Gennaio)
Uno dei titoli più attesi degli ultimi anni, soprattutto dagli amanti dei videogames horror. Resident Evil 2 non è una rimasterizzazione ma un vero e proprio remake praticamente rifatto da zero di quello che a tutti gli effetti è uno dei capitoli maggiormente amati dai fan della serie firmata Capcom e che ha dato inizio al genere dei survival horror. Partenza davvero da brividi dunque su Playstation 4, Xbox One e PC.

Kingdom Hearts 3 (29 Gennaio)
L’uscita del terzo capitolo della serie di Square Enix è attesa davvero da molti anni per una serie di rinvii accumulati. Finalmente però i personaggi Disney torneranno alla fine del prossimo gennaio in questa amatissima saga da giocatori di tutte le età dove avremo modo di tuffarci all’interno di alcuni dei più bei mondi creati nei lungometraggi della casa di Topolino, Pippo e Paperino. Kingdom Hearts 3 sarà disponibile su Playstation 4 ed Xbox One e si tratta del debutto assoluto della serie su una console di casa Microsoft.

Monster Energy Supercross – The Official Videogame 2 (8 Febbraio)
Tra le prime grandi uscite del prossimo anno, c’è anche una produzione completamente made in Italy. La software house nostrana Milestone infatti ad inizio febbraio lancerà nei negozi il nuovo capitolo del videogame ufficiale del campionato del mondo di Supercross. I tanti fan di Toni Cairoli non vedono l’ora di sporcarsi di fango, virtualmente parlando s’intende, su PC e console.

Anthem (22 Febbraio)
Electronic Arts e Bioware puntano davvero tantissimo su Anthem, kolossal fantascientifico che sembra nato appositamente per far concorrenza diretta alla saga Destiny di Activision. Da quanto visto fino ad oggi, sia per quanto riguarda i contenuti che per la realizzazione tecnica, c’è tutto per rendere felici gli amanti degli action RPG in terza persona in salsa futuristica su Playstation 4, Xbox One e PC.

Metro Exodus (22 Febbraio)
Nello stesso day one di Anthem, arriverà un altro titolo ambientato in un futuro distopico se pur più vicino al nostro presente. Metro Exodus ambientato infatti nel 2036, prosegue la serie nata dai libri dello scrittore russo Dmitry Glukhovsky e realizzato dalla software house sua connazionale 4A Games. Il videogame è uno sparatutto in prima persona con elementi survival horror e stealth, una miscela che promette davvero bene.

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!