Il mondo videoludico sta compiendo passi da gigante, sia su PC che su console. Questo vale anche per il panorama italiano, che, anche grazie alla sezione Indie presente in Milan Games Week, permette di far conoscere al pubblico i titoli nostrani. In fiera abbiamo avuto la possibilità di toccare con mano GRAL della software house Three Souls Interactive. Il titolo è disponibile in Early Access su Steam al prezzo di 19,99€.


GRAL è un videogioco di corse futuristiche con elementi combat, sviluppato con Unity ed ambientato in circuiti molto particolari, con rampe, giri della morte, paraboliche e tutte quelle caratteristiche che contraddistinguono titoli di guida alla massima velocità. Tutto questo utilizzando auto del tutto particolari e personalizzabili in tantissimi modi.

Al momento sono disponibili 3 pianeti, 4 piste e 3 scuderie. Gli sviluppatori ci hanno però confermato che verranno rilasciati circa 2 aggiornamenti al mese, o qualcuno in più se dovessero presentarsi errori nel gioco. GRAL dispone sia di modalità a giocatore singolo che multigiocatore.

Personalizzazione totale!

Un aspetto che ci ha davvero colpito è il fatto di poter personalizzare qualsiasi cosa riguardi l’auto. In quanto alla scuderia, è possibile crearne una propria, personalizzarne nome, componenti del team e logo. Quest’ultimo può essere scelto dall’interno del gioco, dal profilo Steam o caricato dalle immagini presenti nel proprio PC.

Le auto sono disponibili in 3 diversi livelli: Platinum, Iridium e Titanium. Ognuno di esse presenta un diverso aspetto e caratteristiche uniche. La loro personalizzazione permette di selezionarne il colore e la forma. Ogni tipo di veicolo appartiene ad uno specifico pianeta, che influenzerà attacco e difesa dell’arma primaria. Le auto sono infatti dotate di armi che permettono di sparare agli avversari che si trovano davanti.

Durante le gare possono essere raccolti dei power-ups per aiutarci ad arrivare tra i primi. Attraverso il Link Sinc Drive System è inoltre possibile fondere due power-ups per crearne uno più potente ed annientare quindi i nemici. Questo sistema permette anche di condividere un potenziamento con la scuderia, così da giocare di squadra.

Modalità e tipologie di gara

Come spiegato dagli sviluppatori, la versione completa di GRAL comprenderà ben 6 modalità di gioco, oltre ovviamente a nuovi tipi di veicoli, pianeti e piste. Al momento, il titolo comprende 4 modalità e 3 tipologie di gare. Le modalità da affrontare sono: Evento Singolo, Campionato, Sfida a Tempo ed Campionato GRAL. I tipi di gara invece sono: Battaglia, Senza Violenza, Eliminazione.

In Battaglia si affronta una gara utilizzando tutti i power-ups del caso, sia in team che l’uno contro l’altro. Senza Violenza è la classica tipologia di gara, ovvero senza power-ups, esplosioni e quant’altro. In Eliminazione valgono invece tutte le regole presenti in Battaglia, con la differenza che ad ogni giro il pilota in ultima posizione viene eliminato.

La modalità Evento Singolo permette di fare una gara selezionandone tipologia, regole, scuderia e modelli delle auto. Nel Campionato è il giocatore a decidere il calendario delle gare, scegliendo quali inserire nella competizione; vince chi ottiene più punti. In Sfida a Tempo si corre soli con l’obiettivo di battere il tempo prestabilito, quello fatto da noi o dagli altri utenti; i tempi infatti possono essere condivisi online, sia su Steam che su Facebook. Nel Campionato GRAL l’obiettivo è invece quello di vincere più partite possibili per progredire ed affrontare le gare con il modello di auto superiore.

Meccaniche e comparto grafico di GRAL

Abbiamo avuto la possibilità di provare GRAL più di una volta e le sensazioni sul sistema dei controlli sono state più che soddisfacenti. Per giocare ci è stato fornito un controller Xbox e la risposta ci è sembrata ottima. I comandi rispondono in modo davvero rapido e, considerando il tipo di gioco, anche il minimo ritardo avrebbe fatto la differenza.

La varietà dei power-ups è tale da permettere ai giocatori di affrontare la gara in tantissimi modi, cercando ogni volta di utilizzare una tattica differente. I veicolo mantengono perfettamente l’aderenza sulle piste, iniziando una derapata solo durante alcune curve affrontate a velocità molto elevate. Il lavoro sul sistema di guida ci è sembrato quindi davvero ben svolto.


Dal punto di vista grafico, GRAL si presenta come un titolo che non vuole osare troppo, ma che cerca allo stesso tempo di mantenere la visuale molto pulita, senza troppi elementi a schermo che infastidiscano il giocatore. Gli effetti dei power-ups non sono per nulla fastidiosi e la telecamera si mantiene sempre stabile. Nei menù abbiamo notato qualche elemento in difficoltà di pixel, ma gli sviluppatori ci hanno assicurato che elimineranno del tutto quel “problema”.

Sul design di veicoli e piste è stata utilizzata una creatività degna di nota. La caratterizzazione di ogni singolo componente risulta molto ben curata, a dimostrazione del fatto che i ragazzi di Three Souls Interactive vogliano imprimere il loro marchio nel mondo videoludico, mostrando di poter realizzare un ottimo titolo anche con risorse minori rispetto a software house mondiali.


Seppur ancora in Early Access, siamo rimasti davvero colpiti da questo titolo. GRAL riesce a divertire tutte le fasce d’età, senza dover ricorrere a meccaniche o impostazioni grafiche particolarmente articolate. Il lavoro svolto finora sembra essere un’ottima base per mettere su un grande gioco, staremo a vedere se le ottime premesse verranno rispettate. Per il momento, non possiamo far altro che congratularci con i ragazzi di Three Souls Interactive per questo piccolo gioiello!

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!