Neon Chrome è uno spietato shooter con visuale dall’alto dove ogni morte è un nuovo inizio.

Così ci viene presentato il titolo sviluppato da 10tons Ltd per PC e non possiamo che dare ragione agli sviluppatori. È un titolo che porta al livello estremo il concetto di ripetitività, inglobandolo in un livello di azione frenetico senza possibilità di respiro. Ad una prima occhiata potrebbe sembrare il solito sparatutto con visuale dall’altro, ma se giocato a fondo nasconde varie sorprese.

neon chrome

Ci ritroveremo catapultati in un futuro cyberpunk…

Prima di analizzare il titolo però, dobbiamo contestualizzarlo. Ci ritroveremo catapultati in un futuro cyberpunk, in cui vestiremo i panni di un hacker il cui unico obiettivo è di infiltrarsi all’interno del grattacielo della Neon Corp con l’obiettivo di raggiungere il Sorvegliante all’ultimo piano. Per farlo dovremo superare le ostili difese della struttura composte da guardie, torrette e cyborg che non esiteranno ad attaccarci non appena entreremo nel loro campo visivo. Gli unici suggerimenti per avanzare nella trama ci verranno dati da una voce fuori campo e da insegne al neon con vari consigli per sopravvivere.

Questa è a grandi linee la trama di Neon Chrome, che per quanto piuttosto lineare è funzionale al gameplay, infatti abbiamo precedentemente detto che ogni fine è un nuovo inizio e non è un modo di dire. Ogni volta che moriremo (e moriremo spesso) il gioco ci catapulterà nell’hub iniziale. Ovviamente perderemo tutti i progressi fatti nell’ascesa del grattacielo, ma conserveremo tutti i bonus e il denaro raccolto nell’avventura. che potremo sfruttare per acquistare nuovi potenziamenti e armi per lanciarci nuovamente nell’avventura.

Sta a noi scegliere l’approccio migliore al gioco

Per poter superare indenni ogni piano, sarà necessario spendere tanto tempo e denaro nella personalizzazione del nostro alter ego. All’inizio di ogni partita potremo scegliere uno tra i tre “asset” proposti, una combinazione di armi primarie e secondarie e abilità generate casualmente dal gioco. Questi asset permetteranno al giocatore di modificare il proprio stile di gioco ad ogni partita a seconda delle abilità sbloccate del personaggio. Passeremo dal soldato d’assalto pesantemente armato in grado di eliminare ogni resistenza nemica con una raffica di mitra all’hacker in grado di infiltrarsi nei computer nemici e seminare panico e distruzione rimando nascosto all’ombra dei terminali.

Neon Chrome asset1

Questa varietà di stili di gioco renderà ogni partita unica, come uniche sono le ambientazioni che cambiano di volta in volta permettendo al giocatore di non trovare mai due livelli uguali. Dovremo farci strada tra anguste stanze, giardini con prati e alberi oppure potremo trovarci su ampie balconate sempre con l’obiettivo di arrivare al  Sorvegliante. Ma per quanto la strada da percorrere sia abbastanza lineare, non ci sarà una sola via da poter seguire. Si potrà applicare una tattica più stealth per aggirare i nemici e coglierli di sorpresa sfondando i muri più sottili o le vetrate.

Non sarà sempre possibile sfruttare questa tecnica in quanto dovremo stare attenti a calcolare bene i tempi delle ronde, ma quando possibile sarà meglio utilizzarla per poter eliminare pochi nemici alla volta. Alcune volte ci ritroveremo a dover cercare il Keymaster per ottenere l’accesso ad una determinata area bloccata da una porta con una serratura speciale. Non dimentichiamo che dopo aver raggiunto un particolare checkpoint, i nostri nemici chiameranno i rinforzi che arriveranno letteralmente da tutte le parti rendendoci ancora più complicato sopravvivere.

Studiare il campo di scontro non è un’opzione, è fondamentale per andare avanti in Neon Chrome. Sfruttare le coperture e le torri di energia che se colpite esploderanno, sono solo alcuni consigli per poter continuare nel gioco. Inoltre dovremo muoverci sempre, mai stare fermi in un solo punto, si diventa un bersaglio troppo semplice da colpire e noi non vogliamo rendere la vita ai nostri nemici ancora più facile.

Sono supportati i controller ma la combinazione mouse-tastiera è decisamente meglio

I comandi di gioco per quanto immediati da assimilare, necessitano comunque di tempo per essere padroneggiati al meglio. Sono supportati tutti i tipi di controller, ma la tastiera abbinata al mouse è la periferica migliore in quanto concede maggiore liberà di movimento e velocità di puntamento. La visuale dall’alto permette di avere una grande panoramica dell’ambiente di gioco e in nostro aiuto c’è un mirino di colore rosso che permette di capire dove il nostro personaggio sta guardando e di conseguenza mirando con l’arma in dotazione.

Neon Chrome 2

Le armi saranno le nostre fidate compagne in Neon Chrome. Potremo scegliere tra varie bocche da fuoco principali come fucili d’assalto, SMG, fucili a pompa e molte altre. Ogni arma avrà un punteggio di valutazione in base alle caratteristiche peculiari quali il rateo di fuoco, l’accuratezza e il raggio d’azione. Tramite questi valori potremo facilmente paragonare due armi e scegliere quale sia la migliore in una determinata situazione di gioco.

Ci sono inoltre moltissime armi secondarie da scoprire e utilizzare che ci vengono in aiuto nelle situazioni più concitate e che possono salvarci la vita. La prima arma secondaria con cui verremo in contatto sono i Mini-Rockets, razzi teleguidati che colpiscono e distruggono il nemico più vicino. Ma non si tratta dell’unica scelta, infatti potremo scegliere anche di attivare un impulso EMP che distruggerà tutte le attrezzature elettroniche nei paraggi oppure, se per caso dovessimo trovarci circondati da nemici, potremo attivare una serie di colpi che si diffonderanno a raggiera per 360° intorno alla posizione del nostro personaggio evitando così l’accerchiamento. Sicuramente la varietà di armi secondarie permetterà ai giocatori di trovare un perfetto bilanciamento tra attacco e difesa permettendo quindi di affrontare ogni tipo di nemico.

Neon Chrome asset1

Un’ulteriore caratterizzazione del personaggio avviene tramite gli enhancements, dei power up che garantiscono miglioramenti costanti delle caratteristiche del personaggio. Saranno di vario tipo e modificheranno tutti i parametri come la salute, la velocità o la potenza di attacco e potranno essere dedicati puramente all’attacco, alla difesa o bilanciati fornendo un compromesso tra le due.

Una menzione anche per il comparto multiplayer. Neon Chrome è un titolo che si presta benissimo ad essere giocato con uno o più amici e così è, peccato che sia supportata solo la modalità cooperativa in locale che risulta leggermente più complicata a livello organizzativo rispetto ad un multiplayer online. Grazie alla possibilità di affrontare i livelli di questo enorme grattacielo con un massimo di 4 amici a schermo, la scalata alla vetta risulterà sicuramente più divertente e meno ostica.

In conclusione

L’ambientazione Cyberpunk è ovunque. Il sorvegliante viene dipinto come un Grande Fratello sempre connesso alla rete del sistema come da tradizione del genere; gli uomini convivono con i cyborg a cui sono affidati i compiti più semplici come la sorveglianza; le scritte al neon si sprecano; le musiche accompagnano il giocatore miscelando suoni elettronici.

Tutto indica che qualcosa andato storto, ci ritroviamo in un futuro alla Blade Runner e dobbiamo porre rimedio a questa condizione con l’unico modo possibile: sfoderando le armi.

Neon Chrome è un gioco ben strutturato. L’ottima caratterizzazione dei personaggi con un’infinità di combinazioni possibili permette una varietà di gioco notevole, il tutto supportato da un ottimo comparto grafico che rende al meglio l’ambientazione. Tuttavia tutto ciò viene in secondo piano rispetto alla giocabilità del titolo. Tocca sempre ricordare la frase scelta dagli sviluppatori: ogni morte è un nuovo inizio.

Se questa trovata poteva sembrare vincente nelle prime fasi, alla lunga diventa però molto frustrante. Dover iniziare ogni volta da zero può portare il giocatore casual a scoraggiarsi e abbandonare il titolo. La progressione del personaggio a lungo termine in pieno stile GDR non è adatta ad uno shooter come questo. Per quanto i livelli siano visivamente appaganti e sempre diversi, l’unica cosa che non cambia è il gameplay. Dovremo sempre e solo affrontare orde di nemici via via più forti e trovare le chiavi per sbloccare una determinata porta. I segreti, i terminali da hackerare e i power up temporanei non incidono sulla longevità e sulla rigiocabilità del titolo.

Neon Chrome è un bellissimo progetto che ha provato a rimescolare le carte degli shooter con visuale dall’alto. Il gameplay sicuramente innovativo sotto alcuni punti di vista risulta non facilmente digeribile da tutti penalizzandone quindi le possibilità di successo.

Non va trascurato però che gli amanti del genere potranno divertirsi ad affrontare le sfide che Neon Chrome propone, ma sicuramente si tratterà di una piccola parte dell’utenza moderna.

Il titolo è disponibile a partire dal 28 Aprile 2016 sulla piattaforma Steam a questo indirizzo, mentre per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale del gioco.

Il prezzo di lancio è di 14.99€ ma a tutti coloro che sono interessati ad acquistarlo, Steam propone un 10% di sconto fino al 5 maggio, quindi affrettatevi.

[php snippet=10 param=id=542]