Top 10 titoli Xbox One per l’estate 2017

Cosa portare con noi sotto l'ombrellone? Ci pensiamo noi di GE a chiarirvi le idee su quali giochi portare con la vostra Xbox One in vancanza....

Siamo in estate, fuori fa caldo, ci si veste leggeri e si va in piscina o per chi può, è tempo di andare in vacanza in luoghi esotici e lontani. Il videogiocatore è consapevole che prima o poi dovrà seguire la marcia migratoria verso il mare, ma al tempo stesso è pronto per non lasciare alle sue spalle la passione divampante per i videogiochi.

Vi è un solo ostacolo alla preparazione del videogiocatore estivo, quali giochi portare e quali no. Ecco che subentriamo noi di Gamempire per darvi una mano nella scelta dei migliori titoli da giocare durante le vancaze su Xbox One. Prendete carta, penna e una bottiglia d’acqua (visto che il sole picchia) ed ora tenete alta l’attenzione e segnatevi questi titoli dal tocco estivo.

Delirio semplice e poco impegnato

Il titolo perfetto per iniziare la vostra estate è senza dubbio Sunset Overdrive. Il gioco racchiude tutto quello che serve per iniziare la vacanza al meglio. Una grande città sconvolta dalla piaga dell’Overcharge che trasforma tutti in mostri famelici? Cosa si può volere di più? Unite l’umorismo sagace del titolo, le meccaniche semplici e piuttosto immediate ed otterrete del divertimento senza troppo impegno, il che è perfetto per qualche sera torrida passata in compagnia del vento fresco di un ventilatore. Prendete una bibita ghiacciata (attenti che non sia Overcharge), la vostra sdraio e dateci sotto con il delirio.

Estate di quanti

È sempre bello alla fine di una giornata, anche di vacanza, mettersi davanti al televisore a guardare qualche serie TV, ma come fare a coniugare televisione e videogiochi? Semplice, portate con voi Quantum Break. Il titolo creato da Remedy mischia l’azione dei videogame con lunghe cut scene cinematografiche(veri e propri episodi in realtà) creando un titolo davvero singolare e particolarmente apprezzabile durante le serate estive. Il titolo è un po’ vecchiotto, ma potrebbe essere l’occasione giusta per recuperarlo o ritiralo fuori dalla libreria. Potrete far appassionare i vostri amici alla serie e avere una scusa in più per giocare, non male eh?

Non si batte il classico

Già, è proprio vero che il classico non si batte, soprattutto se avete una Xbox One e non state portando con voi l’unico titolo che non dovrebbe mai mancare a nessun possessore della grande X. Di cosa parlo? Ma è ovvio no? Halo: The Master Chief Collection. Che sia natale, capodanno oppure una lavica estate, Halo è uno di quei titoli che non può certo mancare. Se avete con voi degli amici, e spero sia così, lo split screen è sempre stato portatore di grandi soddisfazioni e vi sarà sicuramente d’aiuto nel vedere chi sarà proclamato Spartan Alpha della spiaggia (o della casa vacanze), oppure potrete sempre giocare la campagna raffreddandovi sulle vette innevate dell’installazione 04.

Pianificate le vacanze, ma anche l’esercito

Si prosegue con il filone degli Halo, ma facciamo un piccolo cambiamento e saltiamo dall’atmosfera FPS per abbracciarne una RTS. Halo Wars 2 si preannuncia il gioco per quelli di voi che apprezzano organizzare nel minimo dettaglio le proprie ferie. Vi terrete allenati organizzando le truppe UNSC contro le armate quasi inarrestabili dei Banished, ma tenete sempre un occhio di riguardo alle persone che avete attorno, infondo siete in vacanza.

Attenzione ai pirati

No, non parlo di Sea of Thieves, ma sono felice di sentirvi preparati a tal proposito. Il gioco in questione però è una perla dei sette mari che in molti conosceranno, oppure, in caso ne siate all’oscuro, sono sicuro diventerà il vostro tesoro più prezioso. Monkey Island è assolutamente il titolo perfetto da tenere con la propria console, pieno di battute e avvenimenti davvero singolari, assieme a Guybrush Threepwood vivrete una vera avventura piratesca, per i mar dei Sargassi, più che piratesca direi. Il titolo è una avventura punta e clicca ma non sottovalutatelo altrimenti il capitano Le Chuck potrebbe prendersela con voi, è non sarà una cosa buona.

Sembrano tutti zombie sotto il sole

L’aspetto di alcune persone sotto la colata delle radiazioni solari estive è esattamente quello degli zombie: lenti, stanchi e con la voglia di mangiarvi la faccia se provate a rivolgervi a loro. Per poter vivere una vera avventura senza che andiate a disturbare qualche umano accaldato, la soluzione è Dead Rising 4. Prendete il controllo di Frank e datevi da fare nel rovinare la giornata a tutti gli zombie che proveranno a farvi la pelle. La cosa migliore di tutto questo è che potrete usare qualsiasi oggetto attorno a voi senza che qualcuno si offenda o arrabbi. Non è meraviglioso?

Risolvete i problemi a pugni… digitali

Capita in tutte le vacanze che qualcuno alle volte causi dei problemucci. Ci si dimentica la legna per il falò, non ci sono le bistecche o la birra è ancora da mettere in frigo. Come risolvere una così grande mole di problemi senza doversi insultare a vicenda tra amici o coppia? Semplice, un buon picchiaduro saprà appianare ogni divergenza (tranne per la birra calda, quella rimane una grave mancanza) e Injustice 2 calza a pennello. Un gioco completo nelle sue meccaniche che vi permetterà di mostrare il vostro lato più Firestorm o da Mr.Freeze, a meno che voi non siate il tipo che si prepara ad attaccare a colpi di “batarang” come un novello Batman. Ma state attenti a non abusare della magia di Injustice nel risolvere le dispute, altrimenti diverrete come Superman che passa da paladino della giustizia a grande dittatore e pericoloso criminale.

Alla fine è una questione di Forza

Lo so, è una settimana che siete sulla stessa spiaggia e volete farvi un giro da qualche altra parte, ma come spesso accade questo è difficile se non quasi impossibile. Come aggirare il problema? Forza Horizon 3 è esattamente quello che serve per farvi restare sulla sdraio e comunque mettervi alla guida di qualche bolide immersi in territori magnifici e, perché no, guidare il famoso Warthog sulla spiaggia. Immedesimatevi nel vostro pilota digitale, tenendo il finestrino aperto mentre sfrecciate sul bagnasciuga e il ventilatore che simula il vento sulla vostra faccia. Se non fosse per il controller tra le mani, anche la vostra ragazza potrebbe cadere nell’illusione di Forza Horizon 3.

Castelli di carte agguerriti

Sempre tenendo l’occhio su esperienze rapide e appaganti, direi che i tempi sono perfetti per parlare di Gwent. Gli amanti di The Witcher sanno che portare in vacanza un titolo come quello di CD Project è più un impegno che un diletto, ma Gwent è quel compromesso perfetto per apprezzare l’universo di Geralt e al tempo stesso poter giocare senza doversi preoccupare troppo del tempo speso davanti al TV. Potrete divertirvi senza che nessuno possa dirvi nulla visto che le partite a Gwent non durano in eterno, mentre una partita a The Witcher 3 potrebbe effettivamente durare tutta l’estate, e lo dico per esperienza.

Supervisionare la vacanza

Siamo alla fine della nostra lista di consigli estivi per giocare e direi che l’ultimo gioco scelto risulta quanto mai scontato, ma sicuramente non banale. Di quale titolo sto parlando? Ma Overwatch ovviamente. Già, il titolo Blizzard con le sue meccaniche semplici e le modalità rapide di gioco è perfetto per accompagnare la nostra rocambolesca vacanza. Che vogliate fare una partita rapida o una classificata, Overwatch riuscirà a trovare il giusto compromesso per riempire il vostro tempo e magari anche farvi trovare qualche nuovo amico.

Il tempo se va

Finisce così il nostro tour sotto l’ombrellone, siamo riusciti a portare nella nostra e vostra valigia le esperienze più variegate e divertenti, ma senza andare a minare tutto il tempo a nostra disposizione durante le vancanze. Cosa ne pensate di questa lista? Vi è piaciuta? Preferite qualche altro gioco da portare con voi e la vostra Xbox One? Fatecelo sapere e ricordate di tenere sempre d’occhio i Games With Gold per qualche chicca.



Nato sotto l'ala protettrice del Sega Mega Drive del padre, prosegue la sua carriera videoludica tra PsOne e Gameboy. L'amore per i videogiochi lo porterà a viaggiare tra le varie piattaforme fino a stabilirsi su Xbox, senza far mancare un occhio di riguardo ai giochi Pc, Sony e Nintendo