Se avete superato indenni la settimana del Black Friday, riuscendo a tenere il portafoglio chiuso non cantate vittoria, l’occasione per aprirlo è dietro l’angolo. E quale occasione migliore del Natale poteva capitare per farvi vacillare? Nessuna. Quindi è tempo di ricordarsi di amici, parenti, coniugi, amanti e soprattutto voi stessi. Si, fatevelo un regalo che spesso è migliore di quelli che riceverete.

L’armata degli utilizzatori del PC per videogiocare ha un enorme vantaggio sulle altre fan base a causa dello sterminato catalogo a cui possono attingere, non cadete dalle nuvole e chiedete al diretto interessato se è interessato, può capitare che sia già in possesso del bene oppure che preferisca un’altra marca. Di seguito troverete 10 consigli validi per tutte le tasche, spaziando da miglioramenti per il pc a videogiochi, passando per gli accessori.

SSD Samsung 860 EVO da 500GB

Uno delle migliori, se non la migliore, unità a stato solido disponibili sul mercato. Se il computer è lento, soprattutto nell’accensione o nell’avvio dei programmi, la colpa è la mancanza di una di queste unità. La differenza con i comuni hard disk è abissale, come il costo per GB. Il prezzo per questo tipo di componente si sta abbassando rapidamente e l’aumento prestazionale è visibile anche ad occhio meno esperto. È disponibile anche in varianti più o meno capienti, ma il consiglio è di evitare di scendere sotto i 500GB considerando il “peso” sempre più ingombrante di videogiochi e programmi.

Mouse Logitech g402

Elemento imprescindibile per chiunque si diletti in partite online, ma fiero supporto anche per l’utilizzo in ambito lavorativo, grazie agli 8 tasti programmabili. Leggero e resistente è possibile utilizzarlo per tutta la giornata senza stancarsi e soprattutto senza fargli perdere un minimo di performance. È possibile scegliere il fratello maggiore se si ha bisogno di profili personalizzati e di un miglioramento del peso.

Cuffie Logitech G430

Cuffia da gaming in grado di simulare un Dolby 7.1 virtuale di ottimo livello. I padiglioni possono ruotare di 90° e il tessuto tolto per essere lavato, comode e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Inoltre con un adattatore funzionano anche su console anche se perdono la funzione del Dolby Surround. L’elevata possibilità di gestire la configurazione può renderle un buon acquisto anche verso i più esigenti.

Aukey tappetino XXL (900×400)

Tappetino enorme per sfruttare al massimo tutto lo spazio a disposizione. Resiste a cibo, acqua, sporco e unghiate di animali senza problemi. Una volta lavato torna come nuovo, utilissimo per chi non si stacca dal pc neanche sotto tortura. La superficie gomma mista tessuto è omogenea e non irrita il braccio anche con un utilizzo elevato. L’unico neo è la confezione anonima in cui verrà presentato.

Gigabyte GeForce 1060 6GB

Al momento la miglior scelta per chi vuole giocare in Full HD. Il prezzo non è bassissimo complice il boom avvenuto negli ultimi anni a causa dei minatori di cryptomonete, ma sta lentamente tornando ai livelli adeguati. Non mi sento di consigliare la neonata serie 2000, considerando che le migliore grafiche sono disponibili solo per le versioni di fascia alta dal costo doppio nel migliore dei casi.

FIFA 19

Il PCista non è solo hardware. Regalare il miglior simulatore calcistico dell’anno sarà sicuramente apprezzato, inoltre la possibilità di giocare in più persone può fungere da collante durante le festività. Potete leggerne la recensione a questo indirizzo

Battlefield V – Steelbook

Da anni si contende la palma del miglior FPS online insieme a Call of Duty, questa edizione in confezione metallica aggiunge un tocco di classe, elevandola a punto fermo nella libreria del giocatore.

Football Manager 2019

Se conoscete qualcuno talmente fissato con il calcio che dispone i parenti durante la cena con il classico 4-4-2 è ora di regalargli il simulatore per manager d’eccellenza. Numeri, statistiche, infortuni e squalifiche dovrebbero allietare la voglia di mettere la nonna a fare la punta.

Call of Duty: Black Ops 4

Battle royale, zombie, multiplayer, armi ed esplosioni. C’è tutto, quindi non consigliarlo come acquisto di Natale mi diventa impossibile. L’unico neo è che non ha la campagna in giocatore singolo ma con tutti i contenuti presenti difficilmente veniva ricordata.

Monster Hunter: World – Steelbook

Uscito durante le vacanze estive, resta uno dei giochi con più gente connessa su steam, il primo sbarco su PC per questa famosa serie, rischia di essere il gioco dell’anno. La possibilità di cacciare mostri con un gruppo di amici oppure in solitaria è unito da un comparto artistico stupendo e l’edizione steelbook è un tocco di classe

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!